+ Menu

Elisa Mocci

REAL WEDDING | Donatella e Massimo – ARMONIOSO TRIBUTO ALLA NATURA

Ci sono persone che sanno stupirti con la loro semplicità, armonia, naturalezza. Questo è quello che ho provato, quando ho incontrato, pochi mesi fa, Donatella e Massimo.

Ero un pò incredula, devo dire la verità, perché mi capita raramente di ricevere richieste di appuntamento da parte di sposi della mia zona, Sassari. Sarà che “nessuno è profeta in terra sua”, sarà che dopo tanti anni Elisa Mocci Events viene spesso identificato qui nell’isola solo come servizio di lusso (mentre, incredibile ma vero, oramai i nostri servizi di wedding planner in Sardegna possono essere accessibili ad ogni livello, grazie ai straordinari planner e designer che compongono il mio Team). Immaginavo di trovarmi davanti una coppia curiosa ma scettica, invece ho trovato sorrisi aperti, una conversazione sincera, una richiesta di aiuto da parte di due persone spaesate e pronte ad affidarsi.

Ed è stato meraviglioso. Non abbiamo parlato di costi, ma di desideri. Il primo, che mi legava a loro: l’Agnata di De André, a Tempio, come location per il matrimonio (leggi qui). E poi le canzoni di Fabrizio, la passione per la sua musica, la libertà, il senso di relax e la voglia di celebrare l’amore libero da schemi, quello che si celebra per il piacere di dare un senso a ciò che si vive, girono dopo giorno.

Ho deciso di affidare queste due persone bellissime a Silvia, mia sorella e Designer. Pensavo che il suo approccio unconventional potesse essere la chiave perfetta, e così è stato. Finalmente, Silvia è riuscita a realizzare, per loro, un progetto che la incuriosiva da sempre: il dancefloor sui tappeti persiani. Ciò che non immaginava, è che tutti gli ospiti avrebbero gradito talmente tanto, da passare tutto il pomeriggio su quei tappeti a guardare il cielo, ballare, cantare al ritmo di una chitarra. Lei, bellissima in un abito di Vera Wang reso incredibilmente rock. Lui emozionato, e assieme a lui i bambini, i cani, le risate e i racconti, ovvero tutto ciò che può essere definito in un’unica parola: famiglia.

Spesso, dopo il matrimonio, succede qualcosa al quale cerco di abituare i miei giovani allievi wedding planner. Gli sposi vanno via, continuano la loro vita, si chiude la finestra dell’organizzazione del matrimonio e si apre quella della loro vita da marito e moglie nella quale, noi, non siamo inclusi.

Invece, a volte, trovi delle persone che hanno il piacere di ricordare, e ringraziare.

“Silvia è stata per noi la persona perfetta.
È riuscita a entrare nel nostro contagioso disordine creando un capolavoro. È stato tutto molto al di spora dei nostri sogni, siete fantastici, siete nei nostri cuori.”

 

Silvi & the Wedding Staff Elisa Mocci Events

Silvia Mocci & the Wedding Staff – Elisa Mocci Events

Voi, Donatella e Massimo, rimarrete sempre nei nostri.

Siamo felici di avervi conosciuto, di condividere la stessa città, di potervi rivedere anche solo per un caffè e ricordare insieme queste meravigliose settimane insieme. Grazie!

There are people who amazes you with their simplicity and harmony. This is what I felt when I met Donatella and Massimo a few months ago.
I were a bit worried, I have to be honest, since I rarely get requests for weddings by couples from my area, Sassari. My thought was that “no one is a prophet in his land”. I imagined finding myself in front of a curious but skeptical couple, but instead I found smiles, a sincere conversation and request for help from a confused couple that was ready to rely on me.
And it was wonderful. We did not talk about the budget, we talked about desires. The first thing that made me feel connected to them were their venue choice for the wedding: the Agnata di De André, in Tempio (it was my own venue for the wedding, in the wild forest of Tempio, Sardinia).
I decided to introduce these two beautiful people to my sister and designer, Silvia. I thought that her unconventional and smiley approach would be the perfect fit for them, and it was.
Finally, Silvia worked to create a project that she always had in her mind: a dancefloor with Persian rugs! Little did she know that the guests would like it so much that they spend all of the afternoon on these rugs watching the stars in sky, dancing and singing to the rhythm of a guitar.
Usually, after the wedding the newlyweds go away, their lives continue, the window of the wedding organization finally closes and the window of their life as husband and wife opens, and we, as Wedding Planners, are not included. This is something that I am trying to teach my young wedding planner students…
But Donatella and Massimo, you will always remain in our hearts!
We are happy to have met you, to share the same city and to see you again for a coffee and remember these wonderful weeks together. Thank you!
With Love,
Elisa

 

Thanks to our wonderful Team:

Planning + Design: Silvia for Elisa Mocci Events

Photo @Antonio Patta | Flowers @Fioreria Daisy | Bridal dress @vera wang | Groom @Bagella | Food @Grangala

 

categories

SHARE IT!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

follow @elisa_mocci_events

the journal

inquire

ABout

website

- close