+ Menu

Elisa Mocci

REAL WEDDING | AN ARABIAN NIGHT IN MARZAMEMI, SICILY

Quando per la prima volta sono arrivata a Marzamemi, questo paesino minuscolo di pescatori mi ha dato il benvenuto tra colori accesi, musica dai baretti sulla strada, finestrelle dipinte di azzurro e ceste di limoni.
E ho pensato “allora non è solo una cartolina, ciò che si vede della Sicilia!”
Capii immediatamente perché Giovanna e Giorgio, i miei sposi, desiderassero un matrimonio in Sicilia e fossero rimasti incantati da quel luogo fuori dal tempo.
Una passeggiata breve, e mi ritrovo dentro la Tonnara di Marzamemi, che scopro essere un luogo incredibilmente famoso.
La Tonnara è un open space che ha mantenuto la sua struttura originaria, ha il pavimento completamente dissestato e logisticamente è una location difficile (ma noi adoriamo queste sfide) quanto affascinante, eredità della dominazione spagnola del 1600.
Uno di quei luoghi dove puoi immaginare qualsiasi cosa, perché è una tela da dipingere.

Giovanna mi fa presente che il nome del paese deriva da “marsà al-ḥamāma”, ovvero baia delle tortore, in arabo. Ci piace talmente tanto da inserirlo nel Save the Date ed iniziare a immaginare notti arabe e feste a lume di candela, spezie e frutta esotica.

Un’unica indicazione: nulla di classico, di forzatamente “matrimonio”.
Niente banchetti con tovagliato bianco, o lunghe file ai buffet, niente foto con gli sposi.
Si al design, alla ricercatezza dei singoli elementi per creare un’atmosfera che esaltasse le influenze del luogo, quella araba e quella siciliana, un tocco di industrial e materiali basici: il legno, il metallo. La tavola ricca e una pista da ballo coperta da tappeti persiani e marocchini, cuscini, lanterne.

 

When I come to Marzamemi for the very first time, this tiny fishing village welcomed me with bright colors, music from the little streets, little windows painted in blue and baskets of lemons. And I thought “it’s not just what you see in the postcard, this is Sicily!”.

I immediately understood why Giovanna and Giorgio, my spouses, wished that place for a wedding in Sicily and were enchanted by Marzamemi. After a short walk, I find myself inside the Tonnara di Marzamemi, which I discover is an incredibly famous place here. The Tonnara is an open space that has maintained its original structure, the floor completely uneven and -trust me- logistically it is an hard location (but we adore these challenges), very fascinating, a legacy of the Spanish domination of the 1600s.
One of those places where you can imagine everything, because it is an empty canvas to paint.
Giovanna tells me that the name of the village comes from “marsà al-ḥamāma”, it means “bay of the turtledoves”, in Arabic. We like it so much that we included it in Save the Date and I started dreaming of Arab nights and candlelit parties, spices and exotic fruits.
A request from the Clients: nothing classic, of forcibly “wedding”. No tables with white tablecloths, or long lines at the buffets, no classic photos with the bride and groom. Focus on the design, to the refinement of the individual elements in order to create an atmosphere that exalts the influences of the place, a mix of Arab and Sicilian, a small touch of industrial style and basic materials: wood, metal. Massive decors on tables and a dance floor covered with Persian and Moroccan rugs, cushions, lanterns.

Grazie a Giovanna e Giorgio abbiamo avuto l’onore e il piacere di lavorare accanto allo Chef stellato Ciccio Sultano, rinomatissimo per l’esaltazione del gusto siciliano, e il suo Team dei ristoranti Duomo e I Banchi, con lo Chef Peppe Canistrà.
Un’esperienza intensa, importante, che ci ha aperto finestre su un mondo che non conoscevamo. Non è sempre facile collaborare con nomi importanti, far capire che non siamo lì per stravolgere, ma per esaltare con un occhio diverso, ed inusuale. Se così non fosse, probabilmente i clienti non sceglierebbero noi. E alla fine non c’è nulla di più bello di ritrovarsi, tutti insieme, ad ammirare ciò che si è riusciti a fare in un luogo dove non si sarebbe immaginato possibile, fino all’ultimo.
Anche con tre ore di sonno alla spalle e una notte arrampicati ad installare lampadari, anche con 10 ore di furgone (vero Marta e Alessandro?), anche mentre fuori piove il diluvio universale e temi che l’acqua possa invaderti da un momento all’altro, mentre già corri verso il piano B. Sempre con il sorriso, perché gli sposi meritano di stare tranquilli e sentire che è tutto a posto.
E quando pensi, come sempre “ma chi me lo ha fatto fare?” scoprire che sei già, ancora una volta, oltre i tuoi limiti e li hai superati: in un’altra regione, la Sicilia, in un’altro mondo, con lo stesso coraggio di sempre.

 

Thanks to Giovanna and Giorgio we had the honor and pleasure to work alongside the starred Chef Ciccio Sultano, renowned for the exaltation of Sicilian taste, and his Team from the restaurants Duomo and I Banchi, with Chef Peppe Canistrà.
An intense, important experience that has opened windows to a world we didn’t imagine before. It is not always easy to collaborate with important names, to make it clear that we (Wedding Designers) are not there to obstruct, but to exalt a situation with a different and unusual eye. If not, Clients would probably not choose us. And in the end there is nothing more beautiful than admire, all together, what you have done in a place where you would not have imagined possible. 

Even with three hours of sleep and one night spent on ladders to install chandeliers, even with a 10-hour drive from Tuscany to bring all of the equipments, while the rain is poring down outside, while you already run towards the Plan B you always have a smile on your face, since the spouses deserve to feel that everything is fine.
And when you think, as always, “Why I’m doing this?” you discover that you are already, once again, beyond your limits and you have overcome them: in another region, Sicily, in another world, with the same courage as always.

🗝🗝🗝
Destination Wedding in Sicily, Marzamemi.
Plan+Design Elisa Mocci Events
Thanks to Elisa C. – Chiara – Silvia
Decors @flowersliving
Photo @weddingphotographer.italy Stefania Paternostro
Chef Ciccio Sultano
With the support of @dibenedetto_lightdesign | @genimaisonevents | Francesca Casamento

categories

SHARE IT!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

follow @elisa_mocci_events

the journal

inquire

ABout

website

- close