+ Menu

Elisa Mocci

REAL WEDDING | A “VOGUE STYLE” DESTINATION WEDDING IN COSTA SMERALDA

Proudly featured on ELLE Germany! ✨

press elisa mocci_elle germany_daniel e sophie

In my life as a wedding planner, there are adventures that are worth living and keeping in the memory as unique. And sometimes I am still surprised. I like to be amazed, I believe that still being able to marvel after 10 years + of activity is like lighting a small spark so that creativity and enthusiasm are constantly fueled.

I come home after three intense days of event. Or we can say a perfect “Destination Wedding” in Sardinia.

Sophie and Daniel, two guys and a three-day wedding – as I like to call it – in pure VOGUE Style. Fashionistas, enthusiasts, globetrotters. She, from Australia. He, half Swiss, half Australian. They live between San Francisco and Silicon Valley and are part of those millennials who are changing our world through ideas, start-ups, fashion, art, investments and a pinch of crazyness.

Through their eyes, Sardinia thrilled me, this time more than ever, in a different way. They had an affectionate but traditional vision of it, almost folk, but in a contemporary key. Difficult to find when you live here and everything seems so obvious.

It was all authentic, warm, as if they were part of that Local Community that danced with them (and with their guests from the international jet set) the Sardinian dances of the Balbacana group in the small square of San Pantaleo town.

The next day, the Sardinian Choir in the church, in Stella Maris, with “No potho reposare”, sung around the newlyweds at the exit… was definitely a thrill.

(in Sardinia, we used to do that after the ceremony, for a “good luck” for the future)

And then, the FAMILY. Daniel and Sophie’s came back to a place where their parents, 30 years earlier, had lived their love story. Pure joy!

So… best wishes, to the newlyweds and to us, that we can always be lucky enough to experience adventures like this, so warm and light, between sunset and … looots of Campari Spritz 🥃 #DARLINGWEDDING

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ci sono, in questa vita da Wedding planner, avventure che vale la pena vivere e racchiudere nella memoria come uniche. E talvolta rimango sorpresa. Mi piace stupirmi, credo che riuscire, ancora, a meravigliarsi dopo 10 anni di attività sia come accendere una piccola scintilla affinché la creatività e l’entusiasmo vengano sempre alimentati.

Torno a casa dopo tre giorni, intensi, di evento. O come ci piace definirlo, un perfetto Destination Wedding in Sardegna.

Sophie e Daniel, due ragazzi e un matrimonio da tre giorni -come mi piace definirlo- in puro VOGUE Style. Modaioli, appassionati, globetrotter. Lei, australiana. Lui, metà svizzero metà australiano. Vivono tra San Francisco e la Silicon Valley e fanno parte di quei millennials che, il nostro mondo, lo stanno cambiando attraverso idee, start-up, moda, arte, investimenti e un pizzico di follia.

Attraverso i loro occhi, la Sardegna mi ha emozionato, stavolta più di sempre, in maniera differente. Loro ne avevano una visione affettuosa ma tradizionale, quasi folk, in chiave contemporanea. Difficile, da trovare, quando qui ci vivi e tutto sembra così scontato.

Invece era tutto autentico, caldo, come se loro fossero parte di quella comunità che li osservava e ballava con loro (e i loro ospiti del jet set internazionale) i balli sardi del gruppo Balbacana nella piazzetta di San Pantaleo.  Il giorno dopo, il coro Bubugnulu in chiesa, a Stella Maris, con “No potho reposare” cantato attorno agli sposi all’uscita, è stato brivido.
E poi, la FAMIGLIA. Daniel e Sophie, dall’Australia e dalla Silicon Valley, con familiari arrivati da lontano per celebrare in Sardegna, legati dell’affetto per un luogo dove i genitori, 30 anni prima, avevano vissuto la loro storia d’amore.

Allora auguri, agli sposi e a noi, che possiamo avere sempre la fortuna di vivere avventure così, gentili e leggere, tra il tramonto e… un Campari Spritz 🥃 #DARLINGWEDDING ❤

Da questo evento lungo tre giorni, torno a casa portando con me il ricordo di un’esperienza complessa e “leggera” allo stesso tempo.

Nel mondo del wedding non è semplice evitare tensioni e imprevisti, ma stavolta grazie a un team di collaborazioni eccellenti (e belle persone) questi giorni sono volati e, confesso, un pò mi dispiace.
La bella famiglia di @flowersliving, i Luigi’s di @luigidegregorio, i super ragazzi di @centromusicaolbia, le risate di @sergiosandonaphotos.
E chi dietro le quinte ci ha supportato come #containerallestimenti @preludiodivisionenoleggio.
E il mio #weddingstaff Elisa Mocci Events, of course! 😍🍋

Vi aspetto per la prossima avventura!

With love,

Elisa

follow @elisa_mocci_events